Mozione 7


IL SITO WEB UFFICIALE

DEL GRUPPO

CASTELFRANCO VENETO 5 STELLE

Oggetto: Mozione. Accesso fondi piste ciclabili e passaggi pedonali.

 

MOZIONE

Vista la legge del 9 agosto 2013 n.98 di conversione del decreto legge del 21 giugno 2013 n.69 ‘’Disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia’’ ed in particolare il comma 2 dell’art 20 del suddetto decreto legge

Premesso che il 29 dicembre 2016 il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha approvato il decreto ministeriale numero 481/2016

 

 

Considerato che:

  • il sopracitato decreto ministeriale 481/2016 stabilisce la ripartizione dei 12,34 milioni di euro destinati al cofinanziamento di interventi per lo sviluppo e la messa in sicurezza di itinerari e percorsi ciclabili e pedonali nelle aree urbane e delle ciclo-vie turistiche.

 

 

Rilevato che:

  • Nel finanziamento rientreranno le seguenti tipologie di interventi:

realizzazione di piste ciclabili, anche in funzione di disimpegno della sede stradale

promiscua;

realizzazione di percorsi pedonali, attraversamenti pedonali semaforizzati,

attraversamenti con isole salvagente, attraversamenti pedonali mediante passerelle, sovrappassi, sottopassi;

messa in sicurezza di percorsi ciclabili e pedonali;

creazione di una rete di percorsi ciclopedonali protetti o con esclusione del traffico

motorizzato da tutta la sede stradale;

realizzazione di progetti per una mobilità sicura e sostenibile per pedoni, ciclisti e altri utenti vulnerabili, secondo criteri di sistematicità, coerenza, integrazione, orientamento su obiettivi specifici e misurabili, monitoraggio dei risultati e valutazione della loro efficacia, condivisione dei risultati delle esperienze.

 

 

Valutato che:

  • I criteri per definire e selezionare le proposte saranno i seguenti:

effettive esigenze di riduzione dei rischi, evidenziati dall'analisi di incidentalità;

efficacia dell'intervento proposto in relazione all'eliminazione o riduzione dei rischi

evidenziati;

possibilità di concorso finanziario degli enti beneficiari, titolari delle infrastrutture

oggetto dei lavori, tali da consentire un ampliamento delle ipotesi di attività, in relazione ai

limiti dei finanziamenti statali assentiti e delle capacità di intervento finanziario regionale

 

 

 

Si impegna il Sindaco e l'Amministrazione Comunale:

 

Entro pochi giorni dall'approvazione della presente a:

1) Stabilire dei contatti con l'Assessore ai trasporti della Regione Veneto chiedendo come la regione intenderà gestire i fondi.

2) Stilare un elenco delle piste ciclabili sul territorio di Castelfranco V. con relativo stato o necessità di manutenzione.

3) Verificare la fattibilità circa la realizzazione di un attraversamento ciclo pedonabile sicuro (sotto passo o sospeso) per la nuova rotonda che verrà costruita in circonvallazione (Mc. Donalds) e per i residenti della Bella Venezia.

 

Ricordiamo che i tempi per accedervi sono di ancora 150 giorni.